LovelyITALIA
Scuole
accesso
Strutture Ricettive
Iscrizione accesso

ArteFormazione & Consulting - Torino - Scuola di Cucina

In Italia

Regione

Piemonte
Piemonte
Scuola di Cucina
ArteFormazione & Consulting
Indirizzo:Corso Regina Margherita, 304
Località: Centro
Torino (Torino)

Distanza dalla scuola a:

(Con i mezzi pubblici)
Stazione Ferroviaria: 2 minuti
Aereoporto: 30 minuti

Attrattive vicino a Torino

Centro storico, Musei.
ArteFormazione & Consulting

ArteFormazione & Consulting s. R.l. è una società di Formazione professionale e consulenza nata con l’intento di offrire Percorsi formativi non tradizionali, basati su un concetto di apprendimento pratico e manuale, necessario per affinare il più possibile le conoscenze di una professione e per diventare esperti del settore. ArteFormazione è un’esperienza formativa diretta sul lavoro. Il nostro impegno è quello di affiancare le risorse e formarle sul campo. Il nostro Lavoro è quello di credere nel vostro Futuro.

Richiedi Informazioni

(Richiesta non vincolante)
Nome
E-mail
Telefono
Informazioni richieste
Cliccando su Invia dichiaro di aver letto e accetto l' Informativa sulla privacy

Corsi

Cucina Professionale Corso Professionale di Gelateria
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 27 Gennaio 2020 Durata: 1 mesi
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Il corso di Gelateria Professionale è rivolto ai futuri imprenditori, a chi vuole aprire una propria Gelateria e vuole professionalizzarsi e lavorare con conoscenze molto approfondite del mondo Gelateria artigianale. Il corso è strutturato in 68 ore totali di formazione di cui 60 ore di formazione teorica e pratica dove vengono trattati e approfonditi tutti i concetti di chimica del gelato, di gestione e manutenzione dei macchinari e di tecniche pratiche di produzione del gelato artigianale, con continue esercitazioni su attrezzature e macchinari di noti marchi e 8 ore di HACCP igiene alimentare, con rilascio di certificazione legale. Il corso si svolge nelle date e negli orari in cui l’allievo si rende disponibile. Il corso è rivolto a tutti, senza limiti di età, senza requisiti particolari di accesso e anche senza esperienza perché si parte sempre da zero. Programma del corso Il gelato, cenni storici. Classificazione del gelato e delle varie specialità della gelateria italiana Le materie prime in gelateria: le principali proprietà e funzionalità nel gelato Il processo produttivo e la conoscenza approfondita delle macchine e delle attrezzature. Il bilanciamento delle miscele gelato, principi matematici di base. Produzione artigianale di diverse tipologie di miscele gelato (gusti creme e frutta tradizionali, nuovi gusti e abbinamenti, sorbetti e granite) L’utilizzo degli stampi e la realizzazione di stecchi gelato I gelati speciali: gastronomico, vegano, senza zucchero. Cenni di marketing e business plan Il Food Cost.
Cucina Professionale CORSO DI PIZZERIA
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 18 Febbraio 2020 Durata: 2 mesi
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Descrizione in Italiano: Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare a fare, in maniera professionale, il prodotto italiano più riconosciuto e apprezzato nel mondo: la Pizza. Il corso intende trasmettere tutte le conoscenze e le competenze che un buon pizzaiolo deve possedere per lavorare in questo settore. Negli ultimi anni, infatti, il mercato del lavoro richiede sempre più personale qualificato, in grado di lavorare in autonomia e con velocità. Per questo motivo il nostro corso è svolto non solo all’interno dei nostri laboratori didattici ma anche all’interno di pizzerie affiliate per permettere agli allievi di confrontarsi sin da subito con tutta la strumentazione e le attrezzature professionali che si utilizzeranno sul lavoro. Programma del corso Parte teorica I cereali: il grano e la farina. Produzione, grado di raffinazione, metodo di La Farina: caratteristiche organolettiche, proteine, glutine, amido, enzimi. Scelta della farina in base al tipo di lavoro le attrezzature a disposizione e gli orari. L’acqua e le caratteristiche organolettiche. Il calcolo della temperatura dell’acqua per la gestione degli impasti Il lievito (le diverse tipologie in commercio) Il sale I grassi Lievitazione e maturazione di un impasto sia a T. A. che a T. C. Le attrezzature in pizzeria: tavolo preparazioni, minuteria, impastatrici (tipo di impastatrice). I forni: elettrici, a gas e a legna: caratteristiche e metodologie di cottura Tipo di pizza? Classica, teglia, padellino, napoletana, pinsa romana, pala, gourmet. Per eventuale corso di aggiornamento futuro. Il sistema HACCP: igene alimentare Parte pratica Preparazione dell’impasto per pizza classica con impastatrice Preparazione e formazione delle pagnotte Manipolazione e stesura dell’impasto Metodi di impastamento: diretti ed indiretti (poolish e biga) La Gestione degli impasti a controllo refrigerato (t. C.) I condimenti Pratica di stesura, farcitura e di cottura Recupero palline invendute (pane) Farinata, pizza in pala, pizza in teglia Preparazione ingredienti in base al menu’ Esame teorico e pratico
Cucina Professionale CORSO DI PASTICCERIA
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 28 Gennaio 2020 Durata: 3 mesi
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Il corso di Pasticceria Professionale si rivolge a tutti gli amanti della pasticceria e a tutti coloro che intendono intraprendere la professione di Pasticcere. Il corso è estremamente pratico e, partendo da zero, approfondisce e analizza tutti gli aspetti della pasticceria per realizzare prodotti di alta qualità. Nel corso è compreso il modulo HACCP, della durata di 8 ore, obbligatorio per legge per tutti coloro che manipolano alimenti come previsto da d. Lgs 193/ 07 e s. M. i, Reg. CE 852/ 2004 con rilascio di certificato legale. Programma del corso: Teoria sulla pasticceria HACCP: normativa igienica Il Pan di Spagna normale e meringato Preparazione di Creme Assemblaggio torte Pasta Frolla Pasta Sfoglia Biscuit Ganache e Glasse Millefoglie (sfoglia) Meringhe e Bignè Decorazioni a beccuccio Pasticceria Salata Pan Di Spagna Classico Pan di Spagna al Cioccolato Torta a Scacchi Basi per Monoporzioni (Biscuit e Frolla) Panna Cotta Monoporzione + Decorazione del dolce Crema Inglese Bavaresi (Stratificazione dei Mignon e Monoporzione) Decorazione delle Bavaresi Preparazione della Meringa all’italiana per Monoporzione al Limone Decorazione del dolce Decorazione avanzate in cioccolato Decorazione in zucchero artistico Biscotti inglesi Zabaione Tiramisù Torta Parigina Craquelin Choux a Monoporzione Torta moderna e decorazione Plum-cake Sacher Torte Esame
Cucina Professionale Corso Bar - Caffetteria
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 28 Gennaio 2020 Durata: 1 mesi
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono lavorare come baristi e che vogliono acquisire solide basi nella preparazione di tutte le bevande di caffetteria oltre che a tutti coloro che vogliono aprire una propria attività per lavorare con professionalità e competenza a contatto con i clienti. Il corso viene svolto da Docenti formatori preparati, assaggiatori internazionali di caffè, torrefazioni partner e persone note nel mondo del caffè per garantire una formazione di alto livello. L’obiettivo del corso di Bar Caffetteria è quello di far acquisire le tecniche di produzione in caffetteria passando dalla teoria alla pratica con strumenti professionali e continuo esercizio: il corso è pratico e innovativo, svolto con poche persone per garantire formazione di qualità e migliore apprendimento. Durante il corso si analizzeranno tutti gli aspetti del Bar Caffetteria, dalle tecniche di lavorazione del caffè, alla tostatura e alla degustazione professionale, dal brewing alle tecniche di Latte Art, dal servizio al cliente alla gestione delle macchine professionali. Nel corso è compreso il modulo HACCP, della durata di 8 ore, obbligatorio per legge per tutti coloro che manipolano alimenti come previsto da d. Lgs 193/ 07 e s. M. i, Reg. CE 852/ 2004 con rilascio di certificato legale. Programma del corso Normativa HACCP Cenni sulla storia e geografia del caffè Torrefazione e Blending, come si crea una miscela Allestimento del banco-bar Conoscenza e manutenzione delle macchine Organizzazione servizio bar Sistema Haccp: cosa è e come funziona Il controllo visivo La verifica della merce immagazzinata Igiene delle strutture, attrezzature e igiene personale La preparazione dell’espresso, la macinatura e pressatura del caffè La degustazione del caffè: differenze organolettiche Il Cappuccino in teoria e pratica La montatura del latte Le preparazioni italiane: latte macchiato, caffè latte, espresso, marocchino, ecc. Cenni sulle tecniche di Latte Art La gestione del cliente L’organizzazione della sala e del reparto bar Gestire in autonomia la preparazione giornaliera della sala e del bar Allestimento di un buffet Elaborazione e conoscenza del menù Raccogliere con cura e precisione comande e richieste, trasmettendole in modo puntuale e chiaro Curare il rapporto con la clientela, entrando in contatto con gli ospiti con cortesia e garbo sin dalla fase di raccolta degli ordini fino alla consegna del conto Attuare interventi di promozione dell’attività e del prodotto-servizio offerto adottando all’interno del team di lavoro strategie comunicative e relazionali nel rispetto degli standard aziendali.
Cucina Professionale Corso Barman - Cocktail
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 29 Gennaio 2020 Durata: 1 mesi
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Il corso barman cocktail è un corso base in full immersion con un obiettivo molto chiaro: dare le conoscenze fondamentali non soltanto all’allievo che vuole intraprendere la professione di barman, ma a chi sta aprendo un’attività nell’ambito della caffetteria e della somministrazione e non ha ancora la giusta esperienza e, in poco tempo, vuole imparare e porre solide basi di lavoro. Il corso è strutturato con poca teoria e moltissima pratica, favorita dal ridotto numero di partecipati. Durante le ore di lezioni, si affronteranno le situazioni e richieste più diffuse, simulando e preparando i cocktail che si ritroveranno poi nel vero ambiente di lavoro. In più, tante idee-food per allestire un aperitivo attraente. Programma del corso L’importanza dei cocktail e dell’aperitivo per un bar. Quale attrezzatura serve e come si usa. Shaker e bicchieri, quelli giusti, sempre utili e quelli di moda. Forniture: quali bottiglie ci serviranno davvero e cosa evitare per evitare troppo magazzino? Tecnica di versaggio Uso dei tappi dosatori, basi di bartending, i versaggi base e quelli spettacolari. I 12 cocktail più richiesti: il Negroni, lo Spritz, l’americano, i long drink, i pestati, gli shottini e gli altri cocktail più venduti seguendo i codici ufficiali fissati dalla IBA Essere sempre all’altezza delle richieste della clientela “mi faccia lei un aperitivo analcolico alla frutta…” Tantissima pratica in ambiente da bar: la miscelazione, come si serve correttamente e tanti trucchi del mestiere. Saper costruire un buffet per l’aperitivo con idee originali, bassi costi e senza una cucina professionale. Aperitivi tematici CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI DETTAGLI. Descrizione in Inglese: The barman cocktail course is a basic course in full immersion with a very clear objective: to give the fundamental knowledge not only to the student who wants to undertake the profession of barman, but to those who are opening an activity in the cafeteria and administration and does not yet have the right experience and, in a short time, wants to learn and lay a solid foundation of work. The course is structured with little theory and a great deal of practice, favored by the small number of participants. During the hours of lessons, the most common situations and requests will be addressed, simulating and preparing the cocktails that will then be found in the real work environment. In addition, many food ideas to set up an attractive aperitif. Course program The importance of cocktails and aperitifs for a bar. What equipment is needed and how to use it. Shakers and glasses, the right ones, always useful and those in fashion. Supplies: which bottles will we really need and what should we avoid to avoid too much stock? Pouring technique Use of dosing caps, bartending bases, basic and spectacular pourings. The 12 most requested cocktails: the Negroni, the Spritz, the American, the long drinks, the beatings, the shottini and the other best-selling cocktails following the official codes set by the IBA Always being up to the customers'requests "let me make you a non-alcoholic fruit aperitif. " A lot of practice in a bar environment: mixing, how to serve it correctly and many tricks of the trade. Knowing how to build an aperitif buffet with original ideas, low costs and without a professional kitchen. CONTACT US FOR MORE DETAILS.
Cucina Professionale PASTA FRESCA
Regione: Piemonte Località: Torino
dal: 30 Gennaio 2020 Durata: 50 ore
Richiedi Disponibilità e Prezzi
Il corso Pasta fresca – corso professionale, intende restituire una conoscenza dettagliata sulle tecniche di realizzazione e conservazione degli impasti, produzione e conservazione della sfoglia stesa a mano, fino alle tecniche di realizzazione di pasta fresca ripiena e non ripiena. Il corso è interamente pratico. Inoltre, durante il corso, si apprenderanno le tecniche di selezione e lavorazione di semole e farine alternative, nonchè di materie prime non convenzionali utili a colorare, decorare e aromatizzare impasti sfoglia e pasta Obiettivo del corso è anche quello di fornire elementi legati alla scienza della nutrizione e alla biochimica applicata a preparazioni: – Ad alto valore proteico; – A basso indice glicemico; – Bilanciate; – Senza glutine; – A basso contenuto di glutine Il corso è aperto a tutti, amatori e professionisti della pasta fresca. Nel corso è compreso il modulo HACCP, della durata di 8 ore, obbligatorio per legge per tutti coloro che manipolano alimenti come previsto da d. Lgs 193/ 07 e s. M. i, Reg. CE 852/ 2004 con rilascio di certificato legale. Programma del corso Normativa HACCP Introduzione storico/ geografica, scientifico/ nutrizionale per ogni materia prima utilizzata Realizzazione degli impasti Conservazione degli impasti Introduzione agli strumenti Stampi per corzetti Rosonittas Rotelle Taglia pasta sarde Ferretti per pasta incavata Preparazione di formati derivati dalla tradizione ligure e centro meridionale italiana Introduzione agli strumenti Speronelle/ Rotelle Tagliapasta Coppa Pasta tradizionali Anolinatrice raviolatrice Preparazione di formati derivati dalla tradizione emiliana e centro- settentrionale italiana I due arrosti dell’agnolotto torinese I tre arrosti del Plin langarolo Ripieno del tortellino bolognese Ripieno del tortellone emiliano a base di ricotta e spinaci Ripieno di zucca, amaretto e mostrada I ripieni vegetariani (di magro) selezionati su base di ortaggi di stagione stagionale Ripieni vegani Grani antichi italiani (Semola di grano duro Senatore Cappelli; Semola di grano duro Tumminia; Semola di grano duro Saragolla) Farine di legumi; – Farina di farro; Farine e semole integrali; Farina FiberPasta – Semola di grano duro Khorasan; Farina ricavata da cereali alternativi (Orzo, Segale, Avena); Farine senza glutine (Grano saraceno; Teff; Quinoa, Amaranto); Grano arso Realizzazione sfoglia e pasta multicolor Preparazione Origami/ Pasta (trattare la sfoglia come una carta da origami per la preparazione di formati non convenzionali) Super Food (Alghe, The matcha, curcuma ecc…). Cacao; Caffè; Piccoli frutti (mirtillo, ribes, lampone, more); Fiori secchi (Malva, lavanda ecc. ); Formati di pasta realizzati: Tagliatelle Pappardelle Tajarin Troffie liguri Corzetti liguri Graganelli emiliani Orecchiette/ Orecchiotte/ Orecchioni Busiate trapanesi Maccheroni al ferro Formati non convenzionali (Foglie; Ghirlande; Strichett emiliani; Fusi istriani) Agnolotti/ Ravioli/ Tortelli ripieni di carne (due arrosti: manzo, lonza di maiale, spinaci, riso) Agnolottini dal Plin langaroli (tre arrosti: manzo, lonza di maiale, coniglio) Tortellini di Bologna (* Ricetta depositata) Formati non convenzionali (Cappelli del prete; Cappellaz; Quadrotti decorati) ripieni di magro e ripieni vegani Agnolotti/ Ravioli/ Tortelli ripieni di carne (due arrosti: manzo, lonza di maiale, spinaci, riso) Agnolottini dal Plin langaroli (tre arrosti: manzo, lonza di maiale, coniglio) Tortellini di Bologna (Ricetta depositata) Formati non convenzionali (Cappelli del prete; Cappellaz).



Torna a Inizio Pagina
Sito
Possibilità di alloggio e costi:
Hotel - Pensione
Corsi offerti:

maggiori informazioni su Alloggi
maggiori informazioni su Corsi

Usiamo cookie di profilazione di terze parti, se sei d'accordo Continua a navigare oppure vedi dettagli